Noiatri pe Voiatri

  • 07-10-2018
  • NOTIZIE DAL MOTOCLUB

Noiatri pe Voiatri

resoconto di un appuntamento speciale


 Noiatri pe Voiatri

domenica 7 ottobre 2018 presidio Famiglie sfollate ponte Morandi

resoconto di un appuntamento speciale

Abbiamo aspettato qualche giorno prima di scrivere questo nostro pensiero poiché abbiamo cercato, all’interno del gruppo, di metabolizzare la straordinaria esperienza di vita per la giornata trascorsa con i bambini e le famiglie sfollate della zona rossa del Ponte Morandi.

Pensiamo che oramai si è capito che le “Manette” oltre ad amare le moto e la buona compagnia, hanno una priorità, quella della Beneficenza… poiché poter aiutare qualcuno ci fa star bene …

Prima di tutto un GRAZIE di cuore va loro, i bambini, piccole “vittime” innocenti di una enorme tragedia che ha colpito Genova nel cuore … ed è per questo che nei giorni successivi a quel nefasto 14 agosto abbiamo deciso di devolvere parte dei proventi del nostro 4° moto raduno di Zena a manetta, a loro, a tutte quelle famiglie, che loro malgrado, hanno visto in un attimo perdere tante certezze…

I preparativi per questo evento sono iniziati molte settimane prima e domenica scorsa dalla nostra sede di via del Colle, una volta caricato il furgone siamo partiti per Certosa. Giunti in via W. Fillak e sistemato il nostro gazebo con 4 tavoloni di giocattoli e dolciumi, ancor prima dell’orario stabilito (17.00) siamo stati letteralmente “circondati” da tantissimi bambini ai quali abbiamo cercato di regalare un sorriso. Siccome erano veramente tanti e volevamo accontentare tutti, al momento abbiamo inventato una lotteria con l’estrazione di un numero per una virtuale graduatoria, il bambino una volta estratto il suo numerino aveva la possibilità di scegliere il suo giocattolo dopodiché gli veniva consegnata una busta piena di biscotti, caramelle e cioccolate. Alle 19.00 abbiamo fatto una breve pausa (una buona pizza con tutto lo Staff e soci presenti) dopodiché alle 21.00 per concludere questa giornata speciale ci siamo spostati al Teatro Govi di Bolzaneto, dove sul palco, abbiamo consegnato ufficialmente il nostro assegno al comitato. La serata è andata avanti gestita da due bravi presentatori, Andrea Carretti coadiuvato da Simona Cappelli, e dove si sono alternati I Trilli, i Buio Pesto, Franca Lai, Mike fc feat Demueluin, Carlo Denei e Fabrizio Nitti, nel parter due ospiti speciali, il bravissimo cantautore e compositore Franco Fasano e il Professor Carlo Traverso Direttore Banca degli Occhi e Clinica Oculistica Universitaria San Martino… ma questa è un’altra bellissima storia che stiamo scrivendo con loro e che culminerà con un altro stupendo evento la sera del 12 novembre (a giorni vi daremo tutte le informazioni)…

Per concludere desideriamo ringraziare di cuore per averci ospitato il comitato delle Famiglie sfollate di via Porro e Campasso “…Quelli del Ponte…” , le decine e decine di bambini che sono venuti a trovarci, il Municipio e il CIV di Certosa, i responsabili del Teatro Rina e Gilberto Govi di Bolzaneto, Vladi Zullo, i Trilli nonché tutti gli artisti che hanno partecipato alla stupenda serata al Govi, TUTTI gli sponsor del 4 motoraduno di Zena, ed in particolare il Biscottificio Grondona di Genova, Mac Due Bburago di Monza, Elah Dufour di Novi Ligure, OMP Racing di Ronco Scrivia, Fiat Spazio Genova, E?Suka Racing con i piloti Kubica, Cavallini e Cerruti.

Grazie all’aiuto di tutti e con la serata conclusiva al Teatro Govi, alla fine siamo riusciti a devolvere oltre 4.400 euro più tutti i doni e buoni omaggio ricevuti da importanti aziende e consegnati ai bambini e al comitato.

In fine il nostro pensiero va alle 43 vittime del crollo del Ponte Morandi… 43 vite spezzate…

Gli amici del MC di Zena a manetta