Capena (Roma) 28 ottobre 2020…
Maria, una bambina di 6 anni, si trova in compagnia della mamma e stanno facendo rientro a casa dopo una giornata di scuola.

La bimba, stringe la mano della mamma a cui racconta quanto ha appena imparato a scuola, dei giochi, degli amici appena salutato; insieme entrano nel cancello di casa.
Pochi secondi e questa normalità non esiste più !…

Due Rottweiler, di proprietà di una vicina di casa, aggrediscono la bimba azzannandola alla testa, al torace, all’addome, ad una gamba, la madre fa scudo con il suo corpo ma non riesce ad evitare i morsi, lei stessa ne rimane vittima.

Minuti interminabili durante il quale madre e figlia lottano per la vita.

In qualche modo riescono a sfuggire alla furia dei due Rottweiler, Giulia è gravissima, soccorsa, viene trasportata in elisoccorso al Policlinico Universitario Gemelli di Roma in prognosi riservata.

La bimba lotta per la vita, viene sottoposta ad intervento chirurgico (il primo di una lunga serie) e per fortuna, dopo giorni di terapia intensiva, riapre i suoi occhioni sorridenti.

Giulia è stata sottoposta a molti interventi, i chirurghi stanno provando a ricostruire il cuoio capelluto, mentre psicologi provano a farle superare lo shock, è una bambina forte ma ha bisogno di tutti affinché possa tornare ad una vita “normale”.

È stata aperta una sottoscrizione in aiuto di questa sfortunata bambina … confidiamo nel buon cuore di tutti i nostri amici … basta un piccolo pensiero, una sola goccia che con l’aiuto di tutti possa trasformarsi in uno Tsunami di solidarietà…

Aiutiamo Maria per il trapianto di capelli

Anche con un piccolo pensiero, la piccola “Giulia” a sostenere tutte le spese mediche per tornare a sorridere alla vita …

Grazie di cuore da tutte le “manette”